9

41total visits,2visits today

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “In saldo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per prendere la misura del cappello dovete misurare la circonferenza del capo, con precisione, un centimetro circa sopra l'orecchio. Vedere l’immagine sottostante:

La misura in centimetri ottenuta, corrisponde al sistema europeo (EU), come indicato nella tabella:

S M L XL XXL
EU 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63
USA 6 3/4 6 7/8 7 7 1/8 7 1/4 7 3/8 7 1/2 7 5/8 7 3/4 7 7/8
UK 6 5/8 6 3/4 6 7/8 7 7 1/8 7 1/4 7 3/8 7 1/2 7 5/8 7 3/4

 

Nella valutazione della misura considerate che:
1. Meglio un cappello leggermente abbondante piuttosto che uno stretto, con un piccolo spessore o una piccola cucitura interna è facile restringerlo.

  1. Se hai molti capelli avrai una tolleranza maggiore, i capelli fungono da "ammortizzatore" naturale.
  2. Se hai capelli rasati o sei calvo, dovrai fare più attenzione a calcolare la tua misura e avrai meno tolleranza, puoi passare dalla sensazione di "stretto" a "largo" in pochi millimetri.
  3. Cappelli e berretti "morbidi" permettono tolleranza maggiori,
  4. Cappelli e berretti "rigidi" necessitano di maggiore attenzione nel calcolo della misura. E' utile anche conoscere la forma della tua testa. Essa può essere "rotonda" o "ovale", comunicandolo al momento dell'acquisto, potremo conformare il cappello (ad esempio un cilindro artigianale) prima di spedirtelo.
  5. Se hai la testa molto rotonda evita i cappelli rigidi con le tese tutte abbassate, preferisci quelli con le tese posteriori rialzate
  6. Per allargare di poco un cappello a volte basta veramente poco, usa lentamente il tuo ginocchio o i pugni delle tue mani, potrai guadagnare anche un centimetro.

Per ogni altro consiglio contattateci.